Marco Mazzoni presenta Titto il gelato più famoso di Bologna

Marco Mazzoni e TittoL’idea di Marco Mazzoni ha conquistato i giovani emiliani e non solo: parliamo di Titto, la catena di gelaterie fai da te che negli ultimi anni sta conquistando gli appassionati di dolcezze di tutte le età.

Il giovane imprenditore bolognese, assieme ad un team altrettanto giovane e creativo (la media è di trent’anni), traendo spunto da un viaggio negli States, ha pensato di innovare il mondo del gelato, conferendogli un tono innovativo pur rispettando la tradizione italiana.

Da Titto, infatti, i gelato è completamente self service: come si vede spesso nei film americani, basta abbassare una leva per riempirsi, da soli, una gran coppetta di gelato, scegliendo tra una gran varietà di gusti. Altrettanto varia e gustosa, poi, la gamma di frutta fresca e secca, biscotti, cioccolate, salse e topping con cui arricchire la coppa, per pagare, infine, alla cassa, secondo il peso della nostra composizione.

E’ facile capire come l’idea abbia fatto subito breccia nel cuore (e nella gola!) dei più giovani, che hanno trovato in Titto non solo una semplice gelateria, bensì un mondo dolce e creativo, un’esperienza gustosa da condividere con gli amici.

Proprio i più giovani, con il passaparola sui social, hanno reso noto il marchio anche nel pubblico più adulto: dopo pochi anni dalla prima apertura, oggi i punti vendita Titto sono 13, sparsi in tutta Italia.

Con numeri in continua evoluzione, si tratta di negozi in franchising o temporary store, facili da aprire con un piccolo investimento. Anche il personale che vi lavora è molto giovane, e si tratta spesso di studenti alla ricerca di un primo impiego: un altro modo per essere vicini, sostenendoli anche economicamente, ai ragazzi.

La strategia di Marco Mazzoni è semplice quanto efficace: stile moderno, altamente riconoscibile sia nei punti vendita che nella comunicazione, veicolata esclusivamente sul web e, soprattutto nei social network (luogo dove le opinioni si diffondono naturalmente grazie al passaparola fra i clienti, un prodotto buono, cremoso e, soprattutto, personalizzabile.