Mutuo 40 anni: mutuo durata 40 anni tasso fisso e tasso variabile

Mutuo 40 anni: tasso fisso e tasso variabile

Il mutuo ha di per se stesso come caratteristica peculiare quello di avere una durata di rimborso già abbastanza lunga, normalmente si parla di durate che vanno da 5 anni a circa 30 anni. Ultimamente stiamo assistendo alla messa sul mercato di mutui da parte di istituti che prevedono una durata allungata a ben 40 anni.

Anche questi mutui quarantennali possono essere come gli altri più brevi ed avere le stesse caratteristiche e cioè prevedere un tasso sia variabile che tasso fisso, questo allungamento del rimborso di certo permette restituzioni più comode ed agevoli specie nel caso che la somma sia particolarmente sostanziosa, richiesta magari per l’acquisto di un immobile di particolare valore e quindi con spese maggiori.

L’importo finanziabile è normalmente dall’80% al 90% del costo complessivo dell’immobile, esistono anche da calcolare alcune spese aggiuntive riguardanti le spese di istruttoria e spese di perizia che ammontano normalmente ad alcune centinaia di euro.