Mutuo:no alla penale

E’ stata introdotta una nuova legge, facente parte del Decreto Bersani, che dispone per l’eliminazione della famosa penale gravante sulla Estizione Anticipata del Mutuo, fino al 2007 infatti, chiunque volesse estinguere in maniera anticipata il proprio mutuo, doveva accollarsi anche una penale, che variava dall’1 al 5% della somma richiesta, come indennizzo alla banca o all’istituto di credito per il mancato ricevimento dei tassi di interesse delle rate.

Il nuovo decreto è valido per tutti i mutui che siano stati richiesti in data successiva al 2 febbraio del 2007, ma sono anche previste importanti agevolazioni per i soggetti che dispongano di un mutuo concesso in seguito al 2001.

L’Estinzione Anticipata del Mutuo potrà quindi avvenire, da parte dei soggetti che ne avranno la possibilità, evitando qualsiasi altro dispendio di capitali, evitando, sostanzialmente, i tassi di interesse che vengono imposti con le rate.